Nuoto:
il Mare di Lipari  è molto pulito e sicuro, senza forti correnti ed è perfetto per il nuoto di lunga distanza.

 Ciclismo:
Il giro dell’isola di  Lipari è di 38 km. Le strade sono buone e non troppo affollate, ottime per  il ciclismo di strada. Il terreno è molto vario: piatto e liscio, dolci colline e qualche breve ma impegnativa salita, seguita da splendidi tratti in discesa, da dove  si può  godere di una splendida vista sulle altre isole. E’ proprio un paradiso!

Jogging/Running/Speed/Walking:
Ci sono meravigliosi sentieri su tutti i tipi di terreni adatti per il jogging e lo speed walking (marcia rapida), vicoli tortuosi attraverso gli antichi borghi, ombreggiati e meravigliosi sentieri aperti nella parte superiore delle scogliere a picco sul mare. L’esplosione di visioni e odori vi lascerà estasiati e vi rimarrà un bellissimo ricordo per mesi dopo la vostra vacanza!

Pescaturismo:
Durante la stagione estiva Il turista ha l’occasione di partecipare da protagonista alle battute di pesca tradizionale, di osservare e scoprire la lunga tradizione e cultura delle attività marinare arricchendo la propria cultura sull’ambiente; gustare il prodotto ittico appena pescato e cucinato sotto i propri occhi; andare in calette nuove ed isolate non raggiungibili via terra.

Calcio a 5 e tennis:
Per i più sportivi nelle vicinanze dell’Hotel si trovano due campi da tennis ed un campo di calcio a 5.

Turismo Nautico:
Per chi la principale attività risulta essere “La Navigazione” o semplicemente lo studio della navigazione alla ricerca di mete marine incontaminate e poco frequentare dal turismo di massa L’isola di Lipari è provvista di diversi pontili e approdi attrezzati dove poter lasciare la propria imbarcazione.

Tour Salutare e termale:
Le Isole Eolie possiedono un patrimonio termale davvero ricco con sorgenti, vapori e fanghi che possiedono proprietà curative, si possono fare dei veri e propri tour che prevedono come tappe principale Le Terme di San Calogero e l’area termale  di Vulcano con i suoi fanghi

Tour Enogastronomici:
Per colui che ha una vera cultura e passione per i sapori tipici tra le altre attività, avrà la possibilità di frequentare ristoranti che propongono piatti, prodotti tipici e vini del territorio e nel visitare cantine e aziende agroalimentari aperte al pubblico.

Tour Religioso:
Sono possibili le visite ai luoghi religiosi (come santuari, chiese, conventi e luoghi sacri), non solo per il lato spirituale, ma anche per apprezzarne la loro bellezza artistica e culturale.
Durante l’arco dell’anno si svolgono diverse manifestazioni religiose e feste sacre legate alla tradizione marinara eoliana, la più importante tra tutte è la Festa di San Bartolomeo, patrono delle Isole Eolie, che si svolge ogni anno il 24 Agosto, prevede una scenica processione, diversi eventi di carattere non solo culturale-religioso ma anche ludico come per esempio gli scenici fuochi d’artificio.

Cineturismo:
Le Isole Eolie nel corso degli anni si sono trasformate in veri e propri set cinematografici, alcune dei luoghi più belli dell’arcipelago sono diventati delle location ricercate dai alcuni importanti registi come per esempio Troisi, Rossellini e Moretti.
Di recente Lipari si è prestata come set per “Edda Ciano e il Comunista” e “Fughe e Approdi” di G. Taviani.

Share